Tav: Bernini “Governo indeciso su tutto, con rinvii si sfascia Paese”

“Un governo che delega interamente ai tecnici scelte politiche fondamentali come l’Alta Velocita’ e lo sviluppo del Paese e’ un governo che ha fallito in partenza la sua missione, che sarebbe quella di tradurre nei fatti il mandato ricevuto dagli elettori. Sta proprio qui il vizio d’origine del governo Conte: non aver ricevuto un preciso mandato elettorale perche’ i partiti che lo compongono hanno nei rispettivi dna due programmi alternativi e inconciliabili tradotti in un contratto notarile che si sta rivelando un compromesso-beffa. Il risultato e’ un continuo rinvio dei nodi irrisolti, e infatti Tav e Autonomie slittano a dopo le Europee con danni incalcolabili all’immagine dell’Italia in Europa e alla stessa credibilita’ interna dell’esecutivo. Per la Lega e’ giunto dunque il momento di fare l’unica analisi costi-benefici che conta: vale la pena tenere ancora in vita questo governo indeciso su tutto per sfasciare il Paese?”. Lo dichiara il presidente dei senatori di Forza Italia, Anna Maria Bernini. (ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.