Basket: Lakers ko contro Thunder, vincono Celtics e Sixers

LeBron James e’ ancora fuori per l’infortunio all’inguine e i Lakers perdono la terza partita su quattro senza il Prescelto. Allo Staples Center passano 107-100 i Thunder, che consolidano il terzo posto a Ovest e insidiano Golden State. Mattatore della serata e’ Paul George con 37 punti, tripla doppia per il solito Russell Westbrook (14 punti, 16 rimbalzi e 10 assist anche se con 3/20 dal campo) e Oklahoma City al settimo successo in dieci partite. Per i gialloviola 25 punti di Caldwell-Pope.
Nella Eastern Conference, Philadelphia spreca quasi 30 punti di vantaggio ma alla fine la spunta su Phoenix per 132-127 con un Emiid da 42 punti e 18 rimbalzi, oltre a 29 punti di Simmons e 27 di Reddick, per i Suns 37 punti di Booker e 18+11 per Ayton. Senza Irving, Boston trova in Gordon Hayward il suo trascinatore: 35 punti (miglior prestazione stagionale) con 14/18 dal campo nel successo per 115-102 su Minnesota. Miami manda sette giocatori in doppia cifra (24 punti per Richardson) nel 117-92 su Cleveland mentre il ritorno di Anthony Davis (34 punti e 26 rimbalzi) non basta a New Orleans per evitare la sconfitta con Brooklyn (126-121, 22 punti e 13 assist per Russell). Doncic ancora protagonista: 18 punti come Dennis Smith jr e Dallas che vince a Charlotte 122-84.
(Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.