Africa: Fico “Cooperazione deve cambiare modello”

“Il senso del vertice è rafforzare legami fra i paesi del Sahel, le organizzazioni internazionali e i Paesi europei che più sono impegnati nella cooperazione internazionale. È importante che il Parlamento italiano sia pienamente coinvolto”. Lo ha detto il presidente della Camera, Roberto Fico, nel suo intervento a Parigi al summit parlamentare sul Sahel. Fico ha aperto il suo intervento esprimendo la propria “solidarietà al popolo francese per l’attentato di Strasburgo, a nome del Parlamento italiano”. “Chiediamo a nostri colleghi africani le concrete conseguenze che tutte le nostre iniziative hanno per la vita ogni giorno dei loro concittadini – ha spiegato il presidente della Camera -. La cooperazione internazionale deve affrontare un cambio di paradigma: deve evitare di essere percepita come insieme di azioni geopolitiche rivolte a beneficio spesso di ristrette elite. Dobbiamo porre fine allo scambio ineguale fra Europa e Africa. Il vertice parlamentare serve a comprendere il bilancio della nostra presenza come europei nei paesi africani, perché se il bilancio tra prendere e dare e’ negativo non possiamo continuare con un modello sbagliato”.

“Sahel è stato spesso definito come una nuova polveriera, invece sono convinto del contrario: dai vostri paesi possono partire le speranze e le energie per consentire anche a noi europei di cambiare i nostri modelli di sviluppo”, ha aggiunto il presidente della Camera. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.