Salvini: “A Roma farò il possibile per aiutare questa amministrazione”

“Cercherò di fare tutto il possibile con questa amministrazione per aiutarla a garantire più sicurezza in tutti quartieri. Non so chi si candiderà’ tra due anni, ma il mio dovere è occuparsi dell’oggi. Con il prefetto e il sindaco abbiamo fissato un calendario di interventi in tutte le zone di Roma partendo dalla Tiburtina passando per Tor Bella Monaca e Ostia. Non vado in piazza l’8 dicembre per candidarmi a qualche cosa, non fatemi pensare a cosa succederà in Campidoglio nei prossimi due anni. Vedo di riuscire a fare qualche cosa di meglio rispetto a chi c’era prima di me anche per Roma, facendo il mio lavoro”. Cosi’ il ministro e vice premier, Matteo Salvini, intervistato da Radio Radio in merito all’attuale amministrazione della Capitale e di un possibile “interessamento” della Lega per le prossime elezioni. Poi, conferma la promessa dei 257 agenti in più a Roma dopo la richiesta fatta dal sindaco Raggi: “Lo confermo, ma i miracoli non li posso fare”, e sottolinea che in tema di sgomberi nel Dl sicurezza “ci sono procedure più veloci e concrete per gli sgomberi di occupazioni abusive e le case occupate abusivamente da oltre 30 anni, perché chi occupa una casa non sua toglie il diritto a chi è invece in fila da anni e aspetta da anni. Bisogna tornare al rispetto delle regole”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.