Pd: Martina “Questione federalista ci appartiene”

“Sono pronto a confrontarmi con i contenuti del manifesto promosso in Veneto per il nostro congresso. Ringrazio chi l’ha proposto e sottoscritto”. Cosi’ il candidato alla Segreteria del Partito democratico, Maurizio Martina, risponde su Facebook al manifesto proposto da alcuni esponenti del Partito democratico del Veneto. “È una traccia di lavoro – aggiunge Martina – condivisibile: Europa, questione salariale, sostenibilità, cittadinanza, famiglie e nuovo welfare sono temi essenziali per noi. Trovo poi centrale il rilancio della nostra idea federalista, a partire dalle regioni e dalla loro autonomia proprio mentre il governo di Lega e Cinque Stelle fatica ad essere coerente con tanti proclami del passato. Rilanciare una nostra moderna visione del cambiamento dello Stato e delle istituzioni in senso decentrato è necessario. Cosi’ come è urgente cogliere il disagio sempre più evidente di tanta parte dei ceti produttivi per i rischi che questo governo sta facendo correre ad artigiani, piccoli imprenditori e lavoratori. Saremo in piazza con loro, pronti a confrontarci con le nostre proposte. Il governo dei veti e blocchi, dei no alle infrastrutture, dell’aumento del debito pubblico è nemico della parte più dinamica e intraprendente del paese. Tocca a noi un passo avanti convinto per costruire l’alternativa #fiancoafianco”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.