Fondi Ue: Lezzi “In manovra task force per aiutare piccoli comuni”

“Nella Legge di bilancio abbiamo previsto una task force che aiuti anche il piu’ piccolo comune a fare progetti con i fondi europei. Cosi’ aiuteremo gli enti locali dato che a loro mancano spesso le risorse umane.” Cosi’ il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, in un’intervista sul Giornale di Sicilia. Rispondendo sulle misure per il Sud in manovra, Lezzi annuncia che “ci sono anche 15 miliardi di investimenti di cui e’ obbligatorio che il 34% vadano al Sud. Fino quest’anno quella percentuale era inferiore al 29%. Ci sono poi 800 milioni l’anno nel Fondo sviluppo e coesione per investimenti di cui l’80% al Sud. Su cosa investire, ne discuteremo con le Regioni. Mi piacerebbe siglare contratti regionali di sviluppo per strade, ferrovie, opere incompiute, edilizia scolastica. Poi c’e’ anche la decontribuzione per nuovi assunti al Sud senza limiti di eta’, con la sostituzione del 100% degli oneri Inps per il 2019-2020 con contributi figurativi”. (ITALPRESS).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.