Scherma: Sciabola, Gregorio migliore azzurra, chiude 11^

Si conclude alle porte dei quarti l’esperienza dei colori azzurri sulle pedane di Orleans. La prima prova stagionale del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile vede infatti Rossella Gregorio essere la migliore delle azzurre, dall’alto del suo undicesimo posto in classifica generale. L’azzurra, che lo scorso anno aveva trionfato sulle pedane francesi, e’ stata “condannata” alla sconfitta agli ottavi di finale dalla stoccata decisiva del 15-14 della greca Despina Georgiadou. Proprio quest’ultima, nel tabellone delle 32 av eva eliminato l’altra italiana, Caterina Navarria per 15-11. Oltre alla Navarria, a fermarsi dopo il secondo assalto del tabellone principale erano state anche Irene Vecchi, sconfitta 15-8 dalla francese Caroline Queroli, Martina Criscio, eliminata 15-12 dall’altra transalpina Sara Noutcha, Arianna Errigo, superata 15-10 dalla beniamina di casa, la francese Manon Brunet per 15-10, e Michela Battiston che aveva perso il derby azzurro contro Rossella Gregorio per 15-10.

In quattro si erano invece fermate nel primo assalto del main draw: Chiara Mormile, eliminata per 15-14 dalla francese Boudiaf, Eloisa Passaro, sconfitta 15-7 dall’altra francese Queroli, e Benedetta Taricco e Sofia Ciaraglia, superate nei derby azzurri rispettivamente da Martina Criscio per 15-7 e da Irene Vecchi per 15-14. Un altro derby, nella giornata di venerdi’, aveva eliminato Lucia Lucarini, sconfitta da Michela Battiston col punteggio di 15-13. Era invece uscita di scena nella fase a gironi la giovane Beatrice Dalla Vecchia. Domani e’ in programma la prima prova a squadre della stagione. Il commissario tecnico Giovanni Sirovich schiererà il quartetto composto da Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia che sostituisce l’infortunata Loreta Gulotta, rispetto al quartetto che ha conquistato il quarto posto nella gara iridata dello scorso luglio a Wuxi. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.