Fornero: “Difficile taglino spesa pubblica, verso instabilità”

“Io vedo che gli unici a non essere preoccupati sembrano i nostri governanti, almeno non tutti. Alcuni sono preoccupati anche se poi non mi sembra che agiscano di conseguenza dando solo rassicurazioni: Se le cose andranno diversamente, correggeremo. La cosa poco credibile di questo correggeremo e’ dire ‘taglieremo la spesa’”. Lo ha detto l’ex ministro del Lavoro, Elsa Fornero, rispondendo ad una domanda dei giornalisti che gli hanno chiesto se sia preoccupata dalla situazione dei conti pubblici italiani. “Tagliare la spesa pubblica e’ un processo che chiede tempo perche’ in effetti quello che la riforma delle pensioni aveva fatto era tagliare un po’ di spesa pubblica -ha aggiunto Elsa Fornero-. Adesso la stanno aumentando e quindi e’ difficile credere se le cose non andranno come previsto, che dicano Taglieremo la spesa pubblica. E’ molto difficile che questo sara’ fatto”. Se non ci sara’ un taglio della spesa pubblica “e’ chiaro che noi andiamo incontro ad un’instabilita’ finanziaria” ha concluso Elsa Fornero. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.