Calcio: Figc. Gravina nuovo presidente con 97,2% voti

Gabriele Gravina è il nuovo presidente della Federcalcio. Il dirigente pugliese è stato eletto dall’assemblea riunita all’Hilton Rome Airport di Fiumicino al primo turno, forte del 97,2% dei voti. “Devo ringraziare tutti per il supporto e il sostegno alle idee indicate nella nostra piattaforma. Gabriele è uno di voi e con voi vuole cambiare la direzione del calcio italiano e soprattutto vuole vivere questa nuova straordinaria esperienza di rilancio – le sue prime parole da presidente Figc – Dobbiamo cambiare verso e direzione, risponderemo con i fatti, con i comportamenti e col lavoro. Il mio progetto è stato definito ambizioso, so benissimo che bisogna lavorare ma anche saper sognare e soprattutto credere. Credo in quello che ho scritto, credo nella collaborazione di tutti voi. Sono convinto che dobbiamo andare incontro alle esigenze del calcio italiano, che non può più aspettare. Ripartiamo insieme”. Per Gravina essere eletto col 97,2% dei voti “è un carico di responsabilità notevole ma anche un segno di grande maturità e attenzione del mondo del calcio che vuole affrontare i temi importanti. Il 97,2% non da’ alibi a nessuno: vuol dire che il calcio italiano ha maturato la consapevolezza della necessita’ del cambiamento. Ora dobbiamo ragionare con logiche di sistema. Il nostro sarà un percorso contro il tempo, ma la realizzazione delle nostre idee richiede tanta tanta buona volontà oltre che condivisione. Se condividiamo la strada, possiamo farcela e il tempo giocherà a nostro favore. La presenza delle componenti qui schierate dimostra che la partita va giocata tutti insieme. E sono convinto che i media saranno uno stimolo”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.