Povertà: Casellati “Investire su sapere per Paese con più opportunità”

“L’istruzione è il ponte che congiunge l’umanità al progresso. Perché è la conoscenza l’unica vera porta d’accesso alla realizzazione personale e al raggiungimento della piena libertà e indipendenza sotto qualsivoglia forma: sociale, intellettuale, economica, professionale”. Così Elisabetta Casellati, presidente del Senato. “In Italia, purtroppo, come rileva il Rapporto Caritas, la povertà economica è strettamente correlata alla povertà educativa. Ecco perché, personalmente, sono convinta che investire nell’istruzione sia la strategia più efficace per costruire nel nostro Paese un futuro di progresso per le nuove generazioni. E uso questo termine, ‘progresso’, perché penso sia necessario puntare all’evoluzione a tutto tondo dell’individuo e della società, e non solo allo sviluppo economico. Alzare il livello medio di istruzione nazionale non vuol dire solo contribuire alla crescita del Pil ma anche gettare le basi per costruire un Paese più evoluto, più meritocratico, più ricco di opportunità per tutti i cittadini; e, ciò che più conta, maggiormente rispettoso dei principi democratici”, ha concluso. (Italpress)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.