Gelmini “Serve choc fiscale, flat tax, puntare su imprese e lavoro”

“Bisogna puntare sul lavoro, sui giovani, anche sui giovani del Mezzogiorno che non chiedono la paghetta di Stato, il reddito di cittadinanza per stare comodamente sul divano, chiedono lavoro. E quindi bisogna detassare i contratti per i neo assunti, bisogna tagliare il costo del lavoro, bisogna investire nella formazione, e basta con i centri per l’impiego che non risolvono il problema del lavoro, puntiamo sulle agenzie interinali”.Lo ha detto Mariastella Gelmini, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, parlando con i giornalisti a margine di “#IdeeItalia. La voce del Paese”, la convention azzurra organizzata a Milano dal gruppo azzurro di Montecitorio.”L’altro punto fondamentale e’ la flat tax che e’ sparita dall’agenda di governo, e’ diventata ben poca cosa, solo per un milione di persone. Invece noi vogliamo uno choc fiscale per tutti gli italiani. Senza puntare sull’impresa, senza puntare sul lavoro e sul taglio delle tasse il Paese non va da nessuna parte”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.