Fvg: A Palmanova presentazione risultati monitoraggio Radon

Giovedi’ prossimo si terra’ al Teatro Modena di Palmanova una giornata di approfondimento sul gas radon, in cui verranno presentati i primi risultati del “Progetto Radon: misure per 1.000 famiglie”. Avviato ad ottobre 2017 da Arpa-Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente il progetto ha coinvolto, in una vera e propria esperienza di “citizen scienze”, piu’ di 1.800 famiglie residenti in regione. La giornata di approfondimento inizierà alle ore 9 con gli interventi del vicepresidente e assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, dell’assessore regionale all’ambiente Fabio Scoccimarro e del direttore generale di Arpa Luca Marchesi. Nella sessione mattutina, oltre alla presentazione dei risultati in forma aggregata dell’indagine Arpa, verranno resi noti i livelli di riferimento per il radon e le azioni messe in atto per ridurre il rischio in Friuli Venezia Giulia, Italia e Europa. Nella sessione pomeridiana, dai contenuti più tecnici, verranno presentate le esperienze maturate in altre regioni italiane in merito al monitoraggio ambientale del radon.

Vi parteciperanno rappresentanti delle Agenzie regionali per l’ambiente della Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Abruzzo, Sicilia e delle provincie di Trento e Bolzano. In conclusione è previsto un intervento del direttore generale dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) Alessandro Bratti. La presentazione del Progetto Radon e’ avvenuta ad inizio ottobre 2017 con l’organizzazione di 6 incontri pubblici, la partecipazione di quasi 2.000 persone e la consegna di 1.800 rilevatori di gas radon (dosimetri). I dosimetri sono stati riconsegnati in marzo 2018 e successivamente analizzati dal laboratorio di radioprotezione di Arpa. Ogni partecipante alla campagna di monitoraggio ha già ricevuto in forma riservata il risultato dell’analisi del proprio dosimetro. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.