Costa: “Ministero Plastic Free”

“Il 4 ottobre è il giorno in cui noi siamo ‘plastic free’. È il giorno della partenza di un percorso. Noi toglieremo la plastica monouso dal ministero, il 4 ottobre l’abbiamo tolta. La bottiglia di plastica, la cannuccia, il bicchiere di plastica, sono stati tolti dal ministero, perché e’ il luogo simbolo della tutela dell’ambiente d’Italia, ma è anche un palcoscenico sull’Europa. Toglierla dal ministero dell’Ambiente la plastica monouso significa anche simbolicamente lanciare un forte messaggio al resto della Pubblica Amministrazione d’Italia e dei cittadini”. Cosi a Sky TG24 il ministro dell’Ambiente Sergio Costa commenta la scelta del ministero dell’Ambiente di eliminare al suo interno l’utilizzo di plastica monouso.

Parlando poi della proposta, lanciata dal ministero, di far aderire al progetto anche il resto della Pubblica Amministrazione, Costa ha spiegato: “la sfida è stata lanciata a tutta la Pubblica Amministrazione, non solo i ministeri. Hanno già aderito Camera e Senato, il prossimo sarà il ministero dello Sviluppo Economico, ce lo ha confermato. Abbiamo Comuni, Prefetture come quella di Salerno, università come quella di Foggia, che è stata la prima, quella di Napoli, altre si stanno mettendo in filiera. Abbiamo Regioni, Province, piccoli enti pubblici. È bello come fatto perché è simbolico, la Pubblica Amministrazione ci crede, ed essendo la Pubblica Amministrazione la casa di tutti, riverbera questo suo crederci poi sulle famiglie”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.