Tria: “Investimenti cruciali per crescita”

“La strategia di politica economica del governo è quella di eliminare entro due anni divario di crescita rispetto all’Europa e assicurare la diminuzione costante del rapporto debito-pil. In questa strategia il rilancio degli investimenti è la componente cruciale”. Lo ha detto il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, intervenendo al seminario di Confindustria “Dove va l’economia italiana?”. “Gli investimenti pubblici oggi non rappresentano solo un volano di sostegno alla domanda – ha aggiunto Tria – ma sono necessari ad aumentare il tasso di rendimento del capitale privato, aumentando complessivamente la competitività del sistema Italia”. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.