Conte: “Orgoglioso quanto facciamo, cambiamento appena iniziato”

“Quattro mesi. Il 1 giugno si e’ insediato il Governo del Cambiamento. Dopo quattro giorni ho tenuto il mio primo intervento in Parlamento. In quel discorso programmatico ho illustrato i contenuti del Contratto di Governo. Tanti gli impegni assunti e per i quali abbiamo ricevuto la fiducia, dopo quella degli elettori, da parte delle due Camere. Oggi, a distanza di 120 giorni, sono orgoglioso di quello che, insieme a tutta la squadra dei ministri, stiamo facendo per il Paese e gli italiani”. Cosi’, in un post su Facebook, il premier Giuseppe Conto. “Dai provvedimenti normativi approvati alle misure predisposte per le varie emergenze che abbiamo dovuto fronteggiare. Mi riferisco – aggiunge – non solo alla questione migranti, ma all’incidente di Bologna, ai fatti di Foggia, al crollo del Ponte Morandi per il quale, nelle prossime ore, formalizzero’ la nomina del commissario per la ricostruzione.

“Questo e’ un governo che ha messo gli ‘ultimi’ al centro delle proprie politiche, accogliendo e garantendo protezione a chi scappa da guerre o da persecuzioni, creando i presupposti per ridare dignita’ ai lavoratori, per sollevare dalla poverta’ milioni di italiani, per ripristinare sicurezza e legalita’, per assicurare davvero il diritto alla salute a tutti e non lasciare ai margini nessuno. Abbiamo approvato il decreto dignita’, lo #spazzacorrotti, il decreto sulla sicurezza e l’immigrazione. Abbiamo approvato interventi urgenti per i terremotati del Centro Italia e di Ischia. Con il Governo del Cambiamento – aggiunge – abbiamo ridato protagonismo e credibilita’ all’Italia in Europa e nel mondo. L’amicizia con gli Usa e con Trump, i vertici dei Consigli europei. A ottobre mi rechero’ a Mosca per incontrare Putin, mentre a meta’ novembre in Sicilia terremo una importantissima conferenza sulla Libia. Sono trascorsi solo quattro mesi. Abbiamo cinque anni davanti a noi e tanto da fare. Il Cambiamento e’ appena iniziato”, conclude. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.