Parco Circeo, seconda edizione di “Camminare la campagna del Parco”

Torna, per il secondo anno consecutivo, “Camminare la campagna del Parco”, un ciclo di 11 appuntamenti che propone itinerari enogastronomici e di turismo sostenibile nel Parco Nazionale del Circeo e nelle zone limitrofe, voluto e sostenuto dall’Ente Parco e organizzato dalla cooperativa Il Sentiero, con la collaborazione di Slow Food Latina. L’iniziativa prendera’ il via da Villa Fogliano e dalle aziende agricole vicine e terminera’ il 28 dicembre. Un ricco programma che prevede percorsi enogastronomici gratuiti con visite guidate, eventi e incontri a tema enogastronomico nel Parco Nazionale del Circeo e nel territorio circostante, nelle sue campagne, le aziende agricole, di allevamento, pesca e di trasformazione alimentari. Tra le novita’ di questa seconda edizione le visite spettacolarizzate chiamate ‘Viaggi d’autore’ e una originale attivita’ di ‘Taccuini di Viaggio’, ovvero un itinerario con l’artista Giancarlo De Petris, un illustratore di ‘Diari di Viaggio’, che disegnera’ e raccontera’ le storie dei luoghi visitati.

Durante le festivita’ natalizie, inoltre, e’ prevista un’altra novita’: una ‘visita animata’ rivolta ai bambini, che si svolgera’ nel cuore della Foresta del Circeo, nella bellissima area di Lestra Cocuzza. Filo conduttore delle attivita’ sono le storie di cibo e sostenibilita’, i valori culturali e ambientali del paesaggio, citta’ e monumenti della campagna daa’ camminare. Dopo la positiva esperienza della passata edizione, la cooperativa Il Sentiero e Slow Food mirano a promuovere le attivita’ finalizzate a valorizzare le tante esperienze di sostenibilita’, le produzioni locali. “L’Ente Parco ha voluto sostenere anche quest’anno l’iniziativa che mira a promuovere le bellezze dell’area protetta in forma originale anche attraverso la cultura e i sapori dell’enogastronomia – ha dichiarato il direttore del Parco Paolo Cassola – Puntare sul turismo sostenibile per noi e’ una priorita’. E’ stato volutamente scelto un periodo turistico ‘fuori stagione’ per allargare e qualificare la fruizione del territorio nel periodo autunno-inverno che merita di essere vissuto proprio per le diverse e suggestive bellezze e peculiarita’ che lo caratterizzano”.

La prima giornata sara’ quella a Villa Fogliano, con il primo ‘Viaggio d’Autore’ dal titolo: ‘Seduzione a Fogliano’, con ingresso al ‘Giardino botanico’. Si tratta di una suggestiva visita spettacolarizzata, con una guida/cantastorie e un musicista narratore. Le opere degli artisti diventano un eccezionale strumento d’interpretazione dei luoghi offrendo un’originale e suggestiva modalita’ di visita tra teatro, musica, narrazione ed esperienza sensoriale. A impreziosire l’evento la possibilita’ di assaggiare prodotti enogastronomici del territorio in collaborazione con i produttori del territorio. Per capire attraverso tutti i sensi la relazione tra ambiente e uomo, tra caratteristiche e identita’ storico-culturale. Il progetto ha il patrocinio, la partecipazione e la collaborazione di vari soggetti istituzionali, associativi, aziende e artisti del territorio. Il programma completo e le modalita’ di partecipazione sul sito: www.sentiero.eu. (Italpress).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.