Steven Seagal inviato speciale governo russo

Steven Seagal è stato nominato inviato speciale dal governo russo. Il popolare attore, al quale già nel 2016 era stata concessa la cittadinanza russa onoraria, agirà per conto di Mosca negli USA. A dare la notizia, come riporta l’emittente britannica ITV, il ministro russo degli Esteri secondo il quale Seagal “faciliterà le relazioni tra la Russia e gli Stati Uniti in campo umanitario con cooperazioni nella cultura, nelle arti e scambi pubblici e di giovani”. Steven Frederic Seagal (Lansing, Michigan, 10 aprile 1952) in passato ha apertamente preso posizione in favore di Vladimir Putin. L’attore, sposato quattro volte, non sara’ remunerato per il suo nuovo ruolo. (Italpress).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.