Turchia: Salvini “Ue ipocrita su diritti umani”

“L’Europa si riempie la bocca con parole come ‘democrazia’ e ‘diritti umani’ mentre nelle scorse il dittatore turco Erdogan, presidente di un Paese che qualcuno vorrebbe far entrare nell’Ue, era accolto con tutti gli onori a Roma. Ricordo che la Turchia non riconosce il genocidio di un milione e mezzo di cittadini armeni, il primo Olocausto della storia, e mi vergogno alla sola idea che un tale dittatore possa essere accolto con tutti gli onori nel mio Paese e che qualcuno pensi che la Turchia possa entrare in Europa, a meno che non ci siano morti di serie A e morti di serie B. E tra i morti di serie B si pensi ci siano gli armeni e, magari, gli italiani infoibati dai comunisti, dai partigiani titini”. Lo ha detto in Aula l’europarlamentare e segretario della Lega Matteo Salvini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.