Macerata: Grasso “Preoccupanti rigurgiti razzisti e fascisti”

“Non voglio strumentalizzare la vicenda di Macerata ma certamente non possiamo restare insensibili a questa avanzata di azioni qualificabili come fasciste e razziste. Noi dobbiamo fare un argine a tutto ciò. Responsabilità di Salvini? Io non voglio accusare nessuno perché rgiti di violenza fascista e razzista”. Lo ha detto il presidente del Senato e leader di Liberi e uguali, Pietro Grasso, a margine della presentazione dei candidati di “Liberi e Uguali” di Roma e del Lazio, al Teatro Eliseo a Roma, rispondendo a una domanda in merito ai fatti accaduti a Macerata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.