Immobili: Gibiino “Sia perno dell’economia”

“L’immobiliare deve tornare a rappresentare, prima possibile, un tassello fondamentale dell’economia nazionale, così come il possesso di una casa, visto ad oggi dalle famiglie italiane quasi sempre come un incubo, potrà, alla luce di una tassazione più equa, significare il raggiungimento di un obiettivo, di un sogno. Gli interventi ai quali ho avuto il piacere di assistere ieri a Milano, Abi in primis, sembrano andare proprio in questa direzione. I governi di sinistra che si sono succeduti negli ultimi anni hanno determinato con un eccesso di tassazione sulla casa, lo spostamento della finanza dal mattone ai titoli e obbligazioni finanziarie”. Lo ha detto il senatore Vincenzo Gibiino, presidente dell’Osservatorio Parlamentare sul Mercato Immobiliare, intervistato dai cronisti a margine della VI convention di Auxilia Finance, alla Borsa di Milano. “La flat tax non rimanga una promessa elettorale e produca ossigeno per un sistema annichilito, ma dalle immense potenzialità – prosegue Gibiino -. Serve una legislazione lungimirante che risvegli l’immobiliare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.