Olimpiadi invernali: Bassino “Per medaglia farei giro del mondo a piedi”

“Per una medaglia nel gigante vado dovunque, faccio il giro del mondo a piedi”. Lo ha detto la sciatrice azzurra Marta Bassino a margine della presentazione del Festival dello Sport di Trento, a proposito delle sue prospettive per Pyeongchang. “L’inizio di stagione è stato difficile e travagliato, non riuscivo a sciare bene, non arrivando i risultati non riuscivo a esprimermi, poi dai primi di gennaio ho messo un punto – ha aggiunto – Mi sono detta ‘adesso voglio schiarirmi le idee, voglio tornare ad avere buone sensazioni’, lì abbiamo parlato con i miei allenatori, mi hanno aiutato un po’ i miei genitori e pian piano le cose sono tornate. Ho ritrovato le sensazioni sugli sci, quello che mi mancava, e poi sono arrivati anche i risultati”. Sempre a proposito delle Olimpiadi, la Bassino ha aggiunto: “Dicono che questo evento sia tutto diverso, poi non so là come sarà, mi hanno raccontato del villaggio olimpico, che è come essere in una bolla, non so neanche cosa aspettarmi, c’è da vivere tutti questi momenti che fanno contorno e poi cercare di rimanere il più concentrati possibili su quello che dobbiamo fare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.