Audi, Enel e Comune di Cortina insieme per mobilità elettrica

Lo sviluppo dei servizi dedicati alla mobilità elettrica e la creazione di una infrastruttura di ricarica capillare. A un mese dall’annuncio Enel e Audi Italia tornano a Cortina per illustrare ulteriori dettagli dell’accordo che prevede soluzioni specifiche dedicate a chi acquisterà la nuova Audi e-tron, primo SUV 100% elettrico, direttamente presso la rete dei concessionari del Brand dei quattro anelli. Inoltre, per rendere più semplice e senza preoccupazioni la vita di chi guida un’auto elettrica, Enel e il Comune di Cortina hanno siglato un accordo per l’installazione di colonnine di ricarica pubbliche nel territorio comunale; rendendo Cortina una delle prime amministrazioni ad aderire al Piano naz ionale infrastrutturale presentato a novembre presso l’autodromo di Vallelunga dal Gruppo elettrico. “Siamo contenti di essere di nuovo a Cortina per proseguire a raccontare il nostro impegno per lo sviluppo della mobilità elettrica in Italia”, afferma Francesco Venturini, responsabile Enel X. “L’accordo con Audi Italia permetterà a chi acquisterà un’auto elettrica di sottoscrivere e organizzare tutte le operazioni per l’installazione di una infrastruttura di ricarica privata parlando con un unico interlocutore. Inoltre, sarà possibile fare il pieno di energia anche presso una delle colonnine di ricarica pubbliche che installeremo a Cortina grazie all’accordo col Comune ampezzano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.