Gentiloni: «Investire su identità, coesione e inclusione sociale»

“Tiriamo fuori dai cassetti la nostra memoria, per non dimenticare gli orrori e le minacce, ma anche le grandi conquiste di civiltà e di welfare. La bandiera è costitutiva della nostra identità”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni, nel suo intervento al Teatro Ariosto, a Reggio Emilia, per la Giornata nazionale della Bandiera. “Ciampi ricordava che il tricolore è un simbolo di libertà, non solo un vessillo di Stato”, ha sottolineato Gentiloni, per il quale “abbiamo bisogno di investire sulla nostra identità e sulla nostra coesione, per alimentare forme di inclusione sociale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.