Mostra “Sacco e Vanzetti – novanta/quaranta” a cinecittà

Durante la 12^ edizione della Festa del Cinema di Roma, la Unidis Jolly Film – in collaborazione con Cineteca di Bologna, Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema – presenta il restauro di Sacco e Vanzetti, il capolavoro diretto nel 1971 da Giuliano Montaldo interpretato indimenticabilmente da Gian Maria Volontè e Riccardo Cucciolla (premiato a Cannes come miglior interprete), che torna sugli schermi in una versione restaurata in 4K a 90 anni dall’esecuzione dei due anarchici italiani, avvenuta il 23 agosto 1927, e a 50 anni dalla loro riabilitazione giudiziaria, quando ogni onta sulla loro memoria venne cancellata per decreto. In un vero progetto multimediale, che a partire dal film di Montaldo porta avanti un discorso creativo contro la pena di morte, da domani giovedì 26 ottobre, dalle 17.30, a Cinecittà presso il Teatro 1 aprirà la Mostra “Sacco e Vanzetti – Novanta/Quaranta”, in cui saranno esposte numerose, magnifiche foto di scena del film, scattate da Enrico Appetito, in un allestimento a cura dell’Archivio Storico Fotografico Enrico Appetito in collaborazione con Istituto Luce-Cinecittà, ETICAARTE e Amnesty International – sezione italiana. La mostra sarà aperta dal 26 ottobre al 6 novembre. La mostra presenta quaranta scatti dal set del film provenienti dall’Archivio Appetito, in un allestimento potentemente immaginifico che ‘copre’ lo Studio 1 anche di gigantografie delle foto di scena lungo le pareti, e un allestimento che richiama il set cinematografico di un film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.