Scuola: concorsi docenti, Anief “chi è di ruolo non può partecipare”

Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal, si dice perplesso per la linea assunta dall’amministrazione scolastica sulla possibilità di far partecipare il personale già di ruolo ai rinnovati concorsi utili ad essere selezionati e assunti. “Le rassicurazioni del Miur sull’apertura del concorso al personale di ruolo – dice il sindacalista autonomo – ci sembrano davvero deboli: perché, visto che queste erano le intenzioni, non è stato normato direttamente? Intanto, non si contano più le sentenze emesse da più tribunali sull’estromissione illegittima del personale già di ruolo da un concorso pubblico, anche all’interno della stessa amministrazione: i giudici sembrano infatti sempre più inclini a bacchettare l’azione discriminante. Ed è per questo motivo che stiamo predisponendo un ricorso, appena il bando dovesse ufficializzare l’estromissione degli insegnanti già di ruolo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.